Bitcoin Cash: cos’è?

Cos’è Bitcoin Cash? Come funziona? Quali sono le principali differenze con Bitcoin?

Questa moneta ha fatto il suo ingresso nel mercato delle valute elettroniche nel 1 agosto 2017, data in cui è stata immessa sul mercato online. È da considerarsi quasi un’evoluzione del Bitcoin, poiché deriva da una sua diversa configurazione.

Bitcoin Cash (BCH) nasce a causa di un problema di Bitcoin. Si, a volte, dai problemi nascono anche delle buone cose. Il problema storico di Bitcoin è lo scarso numero di transazioni che blockchain può supportare.

Questo, se guardiamo Bitcoin sotto l’aspetto di una moneta usata tutti i giorni, è un gravissimo problema. Infatti, Bitcoin non potrà diventare una vera moneta alternativa, usata per i normali acquisti, finché non aumenteranno esponenzialmente le transazioni che possono essere eseguite ogni secondo.

Adesso, Bitcoin, confrontato con gli inizi, è diventato più veloce nelle transazioni, ma questo rende proporzionalmente più complesso il lavoro dei miner che devono convalidare molte più transazioni in un arco di tempo ristretto. Essendo più transazioni al minuto, servono anche computer più potenti che risolvano calcoli complessi in meno tempo. Di conseguenza, il numero di miner è diminuito e tutto questo ha fatto perdere decentralizzazione al sistema blockchain.

Una parte di programmatori, delusa dai “non progressi” di Bitcoin e blockchain ha deciso di dare vita ad un hard fork (ovvero una biforcazione irreversibile della blockchain dei bitcoin) per dare vita a Bitcoin Cash. Quindi, la principale differenze tra BCH e BTC è:

  • La capacità dei blocchi. I blocchi di Bitcoin Cash sono 8 volte maggiori in quanto a “capienza” di transizioni e quindi, sotto questo aspetto, BCH è superiore a Bitcoin.

Questa criptovaluta è considerata “il figlio” di Bitcoin perchè ha risolto uno dei problemi storici della criptovaluta per eccellenza ed il suo unico scopo è quello di aumentare il numero di transazioni che la rete può di volta in volta elaborare, nella speranza che un giorno Bitcoin Cash possa competere con il volume di scambi dei giganti dell’industria come PayPal e Visa.

Ecco il link del mio articolo precedente:

NAV coin: cos’è?

Precedente NAV coin: cos'è? Successivo Rivoluzione invisibile