Crypto Valley: la Silicon Valley nata in Svizzera

Risultati immagini per Crypto Valley

La Silicon Valley ormai appartiene al passato, infatti, a Zug, é nata la Crypto Valley.

Il futuro per le criptovalute é in Svizzera, nella cittadina di Zug (vicino Zurigo) dove é nato il futuro della tecnologia, la cosiddetta Crypto Valley.
In questa piccola cittadina situata tra le montagne stanno nascendo numerosissime aziende e società che operano nel campo delle monete digitali o nel settore della Blockchain.
Le principali aziende che operano in quella zona sono:

  • Bitcoin Suisse. Principale fornitore svizzero di servizi di investimento finanziari.
  • ShapeShift. Società svizzera nata nel 2013 che offre compravendita a livello mondiale di diversi beni digitali con piattaforme mobile e web.
  • Xapo. Azienda che fornisce ai propri clienti un portafoglo digitale ed una carta di debito per pagamenti in Bitcoin; Xapo é stato definito da The Wall Street Journal come il Fort Knox di archiviazione Bitcoin.
  • Ethereum foundation. Società che ha creato la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Le aziende in questione sono riuscite a sviluppare i loro progetti grazie anche alle politiche che, in quella zona, sono a favore delle imprese. Ad esempio il regime fiscale: l’aliquota d’imposta sul reddito societario é solo del 14%.

La Crypto Valley ha anche due punti di forza:

  1. La Crypto Valley Association, associazione creata nel 2017 di cui oggi fanno parte circa 400 imprese.
  2. La Crypto Valley Labs, uno spazio di co-working per le start up.

Per restare sempre aggiornato sui miei articoli passa dal canale Telegram e dalla pagina Facebook

Immagine qui

 

Precedente India: Ripple vuole superare Bitcoin Successivo Arthur Hayes: Bitcoin deve toccare i 5mila dollari