Ethereum: cos’è?

Partiamo dal presupposto che Ethereum è un’altcoin.

Le Altcoin sono delle criptovalute simili al Bitcoin. Ogni Altcoin è generata da un algorittmo diverso che permette l’emissione di una moneta digitale all’interno della sua blockchain. Alla base delle Altcoin c’è un progetto, un’idea che poi, spesso, viene presentata sul forum Bitcointalk. Qui gli sviluppatori espongono il loro progetto cercando di convincere i potenziali acquirenti che il loro prodotto è estremamente valido, rivoluzionario e, magari, migliore di bitcoin.

Ethereum è una piattaforma del web 3.0, per la pubblicazione di contratti intelligenti, creati attraverso un linguaggio di programmazione. Ethereum è diverso da Bitcoin in quanto consente di creare contratti intelligenti che possono essere descritti come denaro digitale altamente programmabile.

La piattaforma fu inizialmente menzionata da Vitalik buterin nel Bitcoin Magazine, di cui lui stesso è il fondatore, agli inizi del 2013. È stata successivamente concettualizzata nel White Paper dello stesso Buterin e formalizzata da Gavin wood nel cosiddetto Yellow Paper, ad inizio 2014. Il rilascio della prima versione “live” della piattaforma è avvenuto il 30 luglio 2015.

Ethereum fa parte di un gruppo di piattaforme Blockchain detto di “nuova generazione”.

La creazione di ethereum è iniziata nel 2013 e le prime versioni del software sono state rilasciate agli inizi del febbraio 2014.Da allora sono state pubblicate diverse versioni successive, che hanno incluso lo sviluppo di tre linguaggi di programmazione appositamente creati per scrivere smart contracts.

Per finanziare il lavoro di sviluppo, Ethereum ha lanciato un’offerta pubblica di pre-vendita di Ether. L’offerta pubblica è durata 42 giorni ed ha raccolto in totale 31.591 Bitcoin, pari (al tasso di cambio del 2 settembre 2014) a circa 18,4 milioni di dollari statunitensi.

Ethereum secondo alcuni analisti sarebbe il bitcoin del futuro e ci saranno anche scambi informativi, tra sistemi che usiamo ogni giorno, che usufruiranno della tecnologia Ethereum, espandendo la sua portata ben oltre il settore prettamente finanziario.

ecco il link del mio articolo precedente:

Chi si nasconde dietro Satoshi Nakamoto?

Precedente Chi si nasconde dietro Satoshi Nakamoto? Successivo Come fare soldi online