Il fratello di Pablo Escobar lancia: DietBitcoin

Cos’è DietBitcoin? Come funziona? Chi lo ha creato? Se volete una risposta a queste domande siete nel posto giusto.

Tutti gli amanti di Narcos saranno felici di apprendere questa notizia! Il fratello del noto narcotrafficante Pablo Escobar, Roberto Escobar, ha lanciato una sua criptovaluta sfidando Bitcoin ed altre criptovalute.

Per battezzare la sua valuta digitale, ha deciso di proporre un’Ico: dollari in cambio di questo gettone digitale chiamato “DietBitcoin”, che si ripromette di scalzare Bitcoin. L’Ico di Escobar funziona cosi’: ogni nuovo DietBitcoin verra’ offerto a un prezzo super-scontato. Due dollari anziche’ 50. Poi, a scaglioni, il prezzo salira’ fino 100 dollari, per poi arrivare a 1.000.

Di solito le ICO hanno dietro un progetto, invece, dietro DietBitcoin non c’è nessun progetto e nessuna startup che potrà permettere di acquistare servizi con i gettoni.

DietBitcoin, afferma Roberto Escobar, è una criptovaluta che scommette su se stessa.

Sul sito della valuta digitale, Roberto Escobar ha pubblicato un pdf scaricabile di 281 pagine, in cui spiega come è arrivato alla decisione di creare una propria criptovaluta. Riassumendo molto brevemente le 281 pagine, possiamo dire che Roberto ha affermato che lui è il primo a dichiarare pubblicamente che Bitcoin è stato creato dal governo americano. Roberto continua dicendo che un giorno il mondo aprirà gli occhi e capirà che i Bitcoin sono monopolio dello stato americano. Ma quando questo accadrà, sarà troppo tardi perché la CIA avrà già venduto tutte le sue monete, e distruggerà il valore di Bitcoin. Questo il principale motivo della creazione di DietBitcoin: spazzare via Bitcoin.

Nel lancio di questa nuova moneta ci sarà una prima fase in cui verranno proposti 300.000 gettoni, al prezzo di 2 dollari l’uno. Seguiranno altri 300.000 gettoni, a 100 dollari l’uno, e una tranche finale da 400.000 gettoni al prezzo di 1000 dollari ciascuno.

La criptovaluta, però, non serve a molto infatti, Roberto invita le persone a “scommettere” sulla sua criptovaluta perchè secondo lui, un giorno, prenderà il posto del Bitcoin.

Roberto Escobar sostiene anche di aver ricevuto delle istruzioni da Nakamoto capendo poi che non esiste nessun Satoshi Nakamoto. Infatti, secondo lui, si trattava di una messa in scena per addentrarsi nella sua azienda: Escobar Incorporated.

Quindi, se odiate Bitcoin al punto tale da volerlo fare fuori e volete scommettere su di una cripto, allora comprate DietBitcoin.

Ecco il link del mio articolo precedente:

Chi accetta come pagamento i Bitcoin?

 

Precedente Chi accetta come pagamento i Bitcoin? Successivo NAV coin: cos'è?