Robert Shiller: Bitcoin è una bolla speculativa

Robert Shiller, economista statunitense e nel 2013 Premio Nobel per l’economia, ha affermato, in una recente intervista condotta da Bloomberg News, che Bitcoin è una bolla speculativa. Anche affermando questo, però, subito dopo ha dichiarato che non significa che, essendo bolla, il suo prezzo andrà a zero, anzi.

“È una bolla speculativa, ma questo non significa che andrà a zero. Le bolle speculative si ripresentano”.

Secondo Shiller, Bitcoin è un fenomeno sociale notevole e come tale non si fermerà proprio adesso.

Il Premio Nobel per l’economia ha proseguito facendo notare che nel 2013, quando il prezzo di BTC crollò, tutti pensavano fosse scoppiata la bolla, ma ora basta guardare il suo prezzo per capire che quelle persone avevano torto.

Robert Shiller ha concluso dicendo che tutte le bolle aumentano e diminuiscono di valore ed è proprio per questo che lui considera Bitcoin un fenomeno sociale notevole.

Per restare sempre aggiornato sui miei articoli passa dal canale Telegram e dalla pagina Facebook

Precedente Robinhood: wallet per criptovalute in arrivo Successivo John McAfee: inviate BTC a questo indirizzo