Todd Gordon: Bitcoin raggiungerà di nuovo i 10mila dollari

Bitcoin, entro fine anno, raggiungerà di nuovo i 10mila dollari, a dirlo è Todd Gordon, fondatore di TradingAnalysis.com. Secondo l’uomo in questione, il re delle criptovalute scenderà fino a quota 4mila dollari, per poi, entro fine 2019, tornare sopra i 10.000 dollari.

Gordon ha spiegato anche che questa oscillazione di prezzo sarà dovuta alla forte volatilità del mercato delle criptovalute e ha dichiarato che il recente crollo di BTC è irrilevante, perchè presto tornerà in “gran forma”.

Risultati immagini per Bitcoin

Todd Gordon ha continuato dicendo che la differenza del prezzo tra i massimi ed i minimi è in media del 17%, questo è uno dei valori più bassi dalla nascita di Bitcoin, infatti, subito dopo ha sottolineato che:

Ci sono stati periodi in cui l’oscillazione settimanale era addirittura del 40%. Se sono in rosso del 30% con BTC, non è niente: posso recuperare in due settimane.

Secondo l’uomo è possibile recuperare gravi perdite in poco tempo, l’unico strumento per riuscire a farlo è: “la conoscenza tecnica”, infatti, ha affermato che quest’ultima è estremamente importante in questo mercato.

Anche altre persone importanti del settore (es. Spencer Bogart) hanno dichiarato che Bitcoin, entro fine anno raggiungerà almeno la soglia dei 10mila dollari.

Per restare sempre aggiornato sui miei articoli passa dal canale Telegram e dalla pagina Facebook

Precedente Cryptopia: ha listato una nuova criptovaluta Successivo Bitcoin ai minimi dell'anno